Acciaio: ecco l’andamento del settore

L’acciaio è uno dei materiali di produzione più comuni e lavorati al mondo.

Lo si ritrova in moltissimi prodotti e settori, sia come lavorato finito sia come semilavorato necessario per produrre beni di largo consumo.

Secondo gli ultimi dati del report Short Range Outlook della World Steel Association, l’ente internazionale per l’industria siderurgica, attualmente la produzione e la lavorazione di acciaio nel mondo è di circa 1.735 milioni di tonnellate, con una variazione annua percentuale del +1.3% nel 2019.

Nel 2020 invece la crescita percentuale nella produzione mondiale di acciaio è fissata a quota +1.0%, per un totale di 1.751,6 milioni di tonnellate di acciaio prodotto.

worldsteel Short Range Outlook 2019 Sangoi

Secondo le parole di Al Remeithi, Presidente del Comitato Economico della Worldsteel, “Nel 2019 e nel 2020 ci aspettiamo che la domanda globale di acciaio continui a crescere, ma in maniera moderata assieme alla crescita globale che avanza anch’essa lentamente. L’incertezza negli scambi e la volatilità dei mercati finanziari non si sono ancora placate e potrebbero mettere a rischio le conclusioni di questa previsione”.

Una crescita globale positiva

Già nel 2018 la crescita globale nella produzione di acciaio aveva un ritmo più che positivo. Durante il corso dell’anno, infatti, la produzione si attestava su una domanda incrementata del 2.1%, ma crescendo leggermente più lentamente rispetto al 2017.

Così come negli anni passati, anche nel 2019 e nel 2020 la domanda prevede un trend di crescita positivo, nonostante le condizioni dei mercati globali siano meno favorevoli.

La situazione del mercato acciaio in Europa

Anche nel vecchio continente la situazione del mercato dell’acciaio riflette quella globale.

In questo momento, le economie dell’Europa stanno affrontando un periodo complesso relativamente ai mercati di scambio, unito all’incertezza della Brexit.

Scopri di più su Steel Up®

Quello che gli analisi si aspettano nel 2019 è una crescita più lenta rispetto agli anni precedenti nella domanda di acciaio da parte delle maggiori economie dell’Europa, specialmente nei paesi che più di altri dipendono da attività di export dell’acciaio.

Nel 2020 invece le cose dovrebbero migliorare, considerando che si stima che la domanda possa aumentare, complici le riduzioni nelle tensioni negli scambi economici.

sangoi steel up

sangoi steel up

Il mercato segnala quindi una ripresa, soprattutto nei mesi a venire

Tuttavia, queste fluttuazioni e imprevisti nei mercati globali non dovrebbero mai impensierire la tua azienda.

Se il tuo business sfrutta l’acciaio semilavorato per produrre i prodotti, dovresti essere sempre messo nelle condizioni di poter gestire questo aspetto senza doverti mai preoccupare di quello che accade a livello globale.

Ecco perché abbiamo ideato il metodo Steel Up®, l’esclusivo servizio di Sangoi pensato per offrirti sempre e solo il meglio di tutto quello che può offrire il mondo dell’acciaio, senza i tipici problemi di questo business.

Steel Up ad esempio di permette di avere:

  • Maggiori informazioni sull’andamento del mercato
  • Maggiore sicurezza di conformità dei materiali
  • Maggiore organizzazione logistica
  • Maggiore ottimizzazione dei flussi di cassa
  • Maggiore convenienza nel medio periodo
  • Maggiore risparmio nel tempo

Ad esempio, il servizio integrato in Steel Up® chiamato Constant Rate, ti permette di non dover più preoccuparti delle oscillazioni di prezzo dell’acciaio legate ai mercati globali.

Una garanzia in più che vogliamo offrirti per consentirti di occuparti di una cosa soltanto: la perfezione del tuo prodotto.

Scopri di più sul metodo Steel Up® qui.

Scopri di più qui

Alessandra SangoiAlessandra Sangoi
CEO

 

 

Leave a reply:

Your email address will not be published.

- Dichiaro di aver letto l' informativa sulla privacy ed acconsento al trattamento dei dati

Site Footer

Sliding Sidebar

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

You have Successfully Subscribed!